Twitter del Presidente
vivilasanità

News

Riordino ospedaliero: Emiliano incontra i sindacati

Si è svolto questo pomeriggio un incontro tra il presidente Emiliano e i sindacati confederali Cgil Cisl e Uil sui temi della sanità pugliese. Si è aperta quindi una interlocuzione ufficiale tra il presidente Emiliano e i sindacati, in particolare sulle azioni da intraprendere per affrontare al meglio gli obblighi imposti dal DM 70 e dal conseguente riordino ospedaliero. Nei prossimi giorni la Giunta regionale lavorerà per consolidare gli obiettivi

Convenzioni Consip, al via i prezzi benchmark

Si potenzia il ruolo delle convenzioni Consip per l’acquisto di beni e servizi della pubblica amministrazione. Viene pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, sentita l’ANAC, che individua per le 34 Convenzioni Consip programmate nel 2016 le prestazioni principali e le relative caratteristiche essenziali. Lo rende noto un comunicato di Mef e Consip. “Si tratta di convenzioni oggetto di benchmark – spiega la noya

Sangue infetto, Damascelli: “Disponibili 30 mln, ma ancora al palo risarcimenti”

“Migliaia di pugliesi che hanno contratto vari e gravi virus a seguito di trasfusioni di sangue infetto che attendono ancora la liquidazione delle somme da parte delle Asl a titolo di risarcimento. Eppure, nelle casse ci sono circa 30 milioni di euro disponibili che potrebbero essere subito utilizzati per ristorare i cittadini interessati”. Così Domenico Damascelli, consigliere regionale di Forza Italia, che ha depositato la richiesta di audizione in III

Dall’Ue record di fondi per i ricercatori: sul piatto quasi 2 miliardi per il 2017

Un bilancio così ricco da destinare ai migliori cervelli che vogliono fare ricerca in Europa non si era mai visto. Per i bandi del prossimo anno l’Erc – il Consiglio europeo della ricerca – avrà infatti a disposizione 1,8 miliardi di euro, il budget più alto da quando si è insediato nel 2007. Fondi così cospicui non si vedevano dal 2013, quando le risorse a disposizione raggiunsero la cifra record

Fondo non autosufficienze, arriva alla Stato Regioni lo schema di riparto per il 2016

Il ministero del Lavoro ha inviato alla Conferenza Stato-Regioni lo schema di decreto con il riparto del Fondo per le non autosufficienze relativo al 2016. Dallo scorso anno in poi il Fondo è stato individuato come «strutturale» per gli anni a venire, portando a 400 milioni di euro la dotazione. Le risorse sono attribuite alle Regioni in funzione della popolazione anziana non autosufficiente e degli indicatori socio-economici. Dal 2014, inoltre,

Risarcimento del danno al dipendente «precarizzato» dalla Pa

La Corte di cassazione, con la sentenza n. 14633 del 18 luglio 2016, ha stabilito che in caso di abusivo ricorso al contratto di lavoro, nel caso specifico si trattava di un dipendente di un’azienda sanitaria, il dipendente ha diritto al risarcimento del danno per l’illegittima precarizzazione. Il caso La Corte d’appello, riformando la sentenza dei giudici di primo grado, rigettava la domanda di un dipendente, proposto nei confronti dell’azienda

Emiliano convoca seduta insediamento confza permanente Programmazione sanitaria

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha convocato per domani, mercoledì 27 luglio alle ore 10.30, la seduta di insediamento della Conferenza Permanente per la Programmazione Sanitaria e Socio-Sanitaria regionale per la X Legislatura (adempimento di legge, 3 agosto 2006, n.25 art. 3). La seduta di insediamento si svolgerà a Bari presso la sede del Dipartimento Promozione della Salute, del Benessere Sociale e dello Sport per Tutti, Via Gentile

Via libera al documento unico europeo per gli appalti

Le stazioni appaltanti devono utilizzare il documento di gara unico europeo (Dgue) per tutte le procedure di aggiudicazione, sia sopra che sottosoglia, con l’unica eccezione dell’affidamento diretto entro i 40.000 euro. Il ministero delle Infrastrutture ha definito le linee-guida per l’adeguamento del Dgue comunitario alle specificità del nuovo codice dei contratti pubblici, con un comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di venerdì 22 luglio. Le linee guida Le linee-guida (per le

Bilancio, Caroppo: “Per Emiliano le poltrone prima di tutto”

“Un anno di immobilismo, di ‘dolce far niente’, per arrivare alla chiusura dell’attività legislativa e imprimere una fretta incomprensibile per atti non urgenti, mentre si sforano i termini di approvazione di provvedimenti che, come il bilancio di assestamento, toccano sensibilmente la collettività”. Lo dichiara il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Andrea Caroppo. “Sulla legge di riforma della governance dei rifiuti -aggiunge- il centrosinistra è andato a testa bassa,

Obbligo assicurativo per migliore gestione rischio clinico

Mira alla sicurezza delle cure, a una migliore gestione del rischio clinico, all’istituzione dell’obbligo assicurativo, alla ridefinizione del profilo di responsabilità in capo ai medici e alle altre categorie sanitarie il Ddl 2224 (relatore Amedeo Bianco, Pd) in materia di responsabilità professionale del personale sanitario, che naviga in Parlamento ormai da più di 1.000 giorni. Il testo in 18 articoli, licenziato dalla Camera in prima lettura a fine gennaio con

Il Parlamento si dovrà “accontentare” al massimo di otto leggi in più

Daremo l’addio (almeno formalmente) alla legge di Stabilità, avremo un bilancio sperimentale di genere e una spending review permanente. La cessione dell’Ilva potrà passare alla fase operativa. La legge di delegazione europea 2015 taglierà il traguardo, ma un anno dopo. E poi arriverà il timbro per la proroga del processo amministrativo telematico. Ma anche per il ripiano del disavanzo da 1,5 miliardi della spesa farmaceutica 2013-2015 a carico delle industrie.

Le imprese che innovano

Rapporto Arti Puglia: Loran tra le prime aziende impegnate nel benessere della persona

Un altro prestigioso riconoscimento ottenuto dal gruppo imprenditoriale LORAN: L’ARTI, Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, ha inserito la nostra azienda tra le migliori imprese pugliesi impegnate nel Benessere della Persona, dopo un’attenta indagine conoscitiva delle aziende presenti sul territorio, con l’obiettivo di creare e consolidare rapporti diretti tra

News Sezione Rosa

Imprese femminili in crescita: trentacinquemila nuove aziende negli ultimi cinque anni

(La Repubblica) – Più tecnologiche, più digitali, più disposte a mettersi in gioco: la crisi non ha fermato le donne: tra il 2010 e il 2015 sono entrate nel mercato 35 mila nuove aziende femminili, il 65 per cento dell’incremento totale (53 mila). Una dinamicità che triplica quella maschile (3,1