Twitter del Presidente
Documento senza titolo vivilasanità

News

Vito Gigante nuovo Direttore Amministrativo Asl Le

Il Commissario Straordinario Dott. Giovanni Gorgoni ha nominato il Dott.  Vito Gigante nuovo Direttore Amministrativo Asl Le.   Attuale direttore della unità operativa di Programmazione e Controllo di Gestione, Gigante ha già ricoperto il ruolo di Direttore Amministrativo della Asl di Lecce da marzo a dicembre 2011, rivestendo nello stesso momento anche il ruolo di Amministratore unico della società in house “Sanitaservice Asl Le”.   Classe ’59, laureato in Sociologia,

Stato-Regioni, l’intesa c’è, ma non del tutto

Tagli alla sanità: è rinvio alla Stato-Regioni L’intesa c’è, ma non del tutto. E così sui tagli da 4 mld decisi con la manovra 2015, oggi Governo e Regioni hanno deciso oggi di rinviare. «Il 31 gennaio non è una data perentoria», ha concordato il Governo. Se ne riparlerà, ma non troppo avanti. Formalmente il problema sembra essere la riduzione dei fondi (150 mln) al trasporto pubblico locale. Ma non

Novità sulle modalità di fatturazione elettronica

FATTURA ELETTRONICA. Novità sulle modalità di fatturazione Il 6 giugno 2014 è decollato l’obbligo di emissione della fatturazione elettronica nei confronti di alcuni Enti della Pubblica Amministrazione (Ministeri, Agenzie Fiscali, Enti Nazionali di Previdenza ed Assistenza). A partire dal 31 marzo 2015 tale obbligo sarà esteso a tutte le Pubbliche Amministrazioni che non potranno più accettare le fatture cartacee. Oltre a questa estensione da marzo, si ricorda che, con la

Incentivi assunzioni in automatico

Incentivi assunzioni in automatico Il bonus contributivo per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate dal 1°gennaio potrà essere fruito senza particolari formalità, domande o autocertificazioni. Il datore di lavoro utilizzerà il canale Inps dell’Emens, indicando il codice di autorizzazione per gli incentivi. Ad anticipare le linee guida per dare attuazione all’incentivo previsto dalla legge di stabilità è stata Gabriella Di Michele, dirigente dell’istituto di previdenza, intervenuta ieri al Forum organizzato

Piccoli appalti, cauzione del 10%

Piccoli appalti, cauzione del 10% Per la corretta esecuzione dell’appalto, chi si aggiudica gare di modesto valore contrattuale o per lavori urgenti banditi da autorità governative centrali deve garantire solo la cauzione definitiva del 10% dell’importo base e non anche quella provvisoria del 2%. Lo ha stabilito il Tar del Lazio nella sentenza n. 551/2015, depositata dalla terza sezione lo scorso 14 gennaio. I giudici amministrativi hanno bocciato la tersi

Sanità, in Europa l’Italia perde posizioni

Mentre le classifiche ufficiali in termini di spesa e performance cliniche ci collocano sostanzialmente in media con gli standard europei, se i ricercatori indossano i panni dei consumatori le cose per l’Italia sanitaria non vanno affatto bene. Con 648 punti su 1000 la nostra sanità si colloca infatti al 21° posto (nel 2013 era al 20° mentre nel 2008 era al 16°) della nuova classifica redatta dall’Euro Health Consumer Index

Crescita economica in Italia sarà significativamente superiore

Bankitalia: nei prossimi mesi crescita superiore alle stime Grazie al programma di acquisto dei titoli varato dalla Banca centrale europea la crescita economica in Italia sarà “significativamente superiore” alle previsioni. Lo afferma il vice direttore generale della Banca d’Italia, Fabio Panetta, che sottolinea come sciogliere il nodo delle sofferenze del sistema bancario sia un’esigenza “oggi ancora più pressante; le possibili soluzioni vanno analizzate a fondo e se necessario attuate con

Vola la spesa dei dispositivi medici, +98% in Puglia nel primo semestre 2014,

Vola la spesa dei dispositivi medici, +34% nel primo semestre 2014 Più che sul farmaco e sulla sua filiera distributiva, sono altre le voci di spesa del Ssn sulle quali economisti innamorati di riformismo e tecnici regionali votati al risparmio dovrebbero concentrare l’attenzione. Per esempio i dispositivi medici. Che, secondo un rapporto diffuso dal ministero della Salute, nei primi sei mesi del 2014 hanno fatto registrare un aumento di spesa

Le imprese che innovano

CON BARI HEALTH IL POLICLINICO DI BARI NELLE VOSTRE MANI

Sono tantissimi i cittadini pugliesi che ogni giorno affrontano i percorsi del Policlinico di Bari, il più grande del Sud Italia, dotato di oltre 60 Unità Operative e 1550 posti letto. Spesso la ricerca dei reparti o del medico specialista diventa una vera e propria impresa. Per sopperire a questo

News Sezione Rosa

PENSIONE A 57 ANNI PER LE DONNE

Potrebbe arrivare già oggi la circolare dell’Inps che riapre i termini (scaduti ieri) per la presentazione della domanda di pensionamento da parte delle donne lavoratrici con almeno 35 anni di contributi versati e 57 anni di età, intenzionate a rimanere a casa con un assegno calcolato interamente con il metodo