Twitter del Presidente
Documento senza titolo vivilasanità

News

COMUNICATO STAMPA A.F.O.R.P. – Intesa Conferenza Stato-Regioni con taglio da 2,35 miliardi danneggia cittadini e imprese

COMUNICATO STAMPA Intesa raggiunta in Conferenza Stato-Regioni sulla Sanità senza le Regioni del Nord   Ma con ulteriori tagli da 2,35 miliardi a danno di cittadini e imprese   Dopo una trattativa lunga sei mesi la montagna ha partorito il topolino   Bari, 03.07.2015 – “Dopo aver azzerato personale, chiuse strutture, ridotti posti letto e rispettato il Piano di rientro con sacrifici enormi,nel tentativo di porre il bilancio in equilibrio,

Fondo sanitario 2015, nuova bozza d’intesa sui tagli

Fondo sanitario 2015, nuova bozza d’intesa sui tagli Una sforbiciata del 5% ai contratti per beni e servizi e per le forniture dei dispostivi medici, una contrazione pari all’1% della spesa per gli interventi di specialistica ambulatoriale, rinegoziazione dei prezzi di alcuni farmaci e infine il recupero dell’appropriatezza su alcune le prestazioni. E’ quanto dovrebbe prevedere, secondo un lancio Ansa della tarda serata di eri, la nuova bozza di intesa

Evento a Gallipoli sulle recenti acquisizioni nel trattamento del carcinoma della mammella metastatico

Recenti acquisizioni nel trattamento del carcinoma della mammella metastatico RE+ HER2 negativo: dalla ricerca alla pratica clinica esperienza a confronto venerdì 3 luglio, ore 14 Presidio Ospedaliero “Sacro Cuore di Gesù″, Gallipoli con il patrocinio ASL “Recenti acquisizioni nel trattamento del carcinoma della mammella metastatico RE+ HER2 negativo: dalla ricerca alla pratica clinica esperienza a confronto” Scopo del convegno è il confronto su temi oncologici tra i vari Centri di

Emiliano ha partecipato alla Commissione salute della Conferenza delle regioni

  Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ha partecipato alla Commissione salute della Conferenza delle regioni e delle province autonome, presso l’Ufficio di rappresentanza della Regione Veneto, accompagnato dal direttore d’area, Vincenzo Pomo. Tra le varie questioni trattate, quella più rilevante sulla quale è stato trovato un accordo riguarda l’aumento di alcuni Drg (i costi delle prestazioni) di particolare complessità riguardanti la mobilità, ovvero le cure che vengono prestate

Assobiomedica su tagli: «Ssn a rischio collasso»

Assobiomedica su tagli: «Ssn a rischio collasso» (IlSole24Ore) – «Le misure previste dall’intesa Stato-Regioni, che fissano un tetto di spesa per i dispositivi medici pari al 4,4%, sono irrealistiche e porteranno al collasso della Sanità. Perché senza dispositivi medici all’interno di un ospedale è impossibile erogare alcun i prestazioni sanitarie, neppure la più semplice. Per non sforare il tetto ed evitare il payback la spesa in dispositivi medici dovrebbe essere

Per il 730 rinvio parziale al 23 luglio

Per il 730 rinvio parziale al 23 luglio Slitta di 16 giorni il termine per l’invio del 730 precompilato (e ordinario) ma la proroga non interessa tutti. Infatti non riguarda chi sceglie il fai-da-te e invierà il precompilato dal sito dell’Agenzia delle Entrate. In questi casi la scadenza resta fissa al 7 luglio. La proroga al 23 luglio riguarda solo chi si avvale dei Caf e dei professionisti, che comunque

Lorenzin, lavoro per accordo con regioni

“Stiamo lavorando all’incontro con le Regioni, che ci auguriamo possa essere definitivo per un’intesa che tutti vogliamo”. E’ l’auspicio del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, che lo sottolinea in un messaggio inviato all’assemblea pubblica di Farmindustria, in corso a Roma, spiegando i motivi della sua assenza in vista della Conferenza Stato-Regioni di oggi pomeriggio, che discuterà dell’accordo sui tagli in sanità. Un’intesa, ricorda Lorenzin, “per la quale ho continuato a

La Toscana passa da 12 a 3 Asl

Toscana. Da 12 a 3 Asl, da oggi in carica i tre commissari che gestiranno il passaggio A guidare la trasformazione saranno Paolo Morello Marchese, nominato commissario delle aziende unità sanitarie locali afferenti all’Area vasta centro, Maria Teresa De Lauretis, per l’Area vasta nord-ovest e Enrico Desideri per l’Area vasta sud-est. Nominati anche 12 vicecommissari per ciascuna delle attuali 12 Asl. (Quotidianosanità) – 01 LUG – Entrano in carica da

Asl Le, nuovi test per la diagnosi della “Nefropatia membranosa idiopatica” o “Glomerulonefrite membranosa primaria”

  Nuovi test per la diagnosi della “Nefropatia membranosa idiopatica” o “Glomerulonefrite membranosa primaria” Dal 10 giugno è possibile eseguire presso la Patologia Clinica (Laboratorio Analisi) del Presidio Ospedaliero Vito Fazzi la ricerca nel sangue degli anticorpi contro il recettore di tipo M della fosfolipasi A2, una proteina localizzata sui podociti (cellule che contribuiscono a formare il filtro con il quale i reni depurano il sangue). Questi autoanticorpi danneggiano con

Le imprese che innovano

CON BARI HEALTH IL POLICLINICO DI BARI NELLE VOSTRE MANI

Sono tantissimi i cittadini pugliesi che ogni giorno affrontano i percorsi del Policlinico di Bari, il più grande del Sud Italia, dotato di oltre 60 Unità Operative e 1550 posti letto. Spesso la ricerca dei reparti o del medico specialista diventa una vera e propria impresa. Per sopperire a questo

News Sezione Rosa

Violenza sulle donne: 6,7 milioni le vittime. Gli autori: partner attuali o ex. Lo dice l’Istat

Violenza sulle donne: 6,7 milioni le vittime. Gli autori: partner attuali o ex. Lo dice l’Istat La violenza contro le donne è fenomeno ampio e diffuso. Sei milioni 788 mila donne hanno subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale, il 31,5% delle donne